’71 | PRIMITIVO DEL SALENTO I.G.T

Primitivo del Salento I.G.T.

Colore rosso carico tendente al violaceo, profumo intenso vellutato e persistente con sentori di fichi appassiti.

Vitigni: Primitivo

Comuni di Produzione: Brindisi e provincia

Vinificazione: raccolta manuale o meccanica, lunga macerazione accurata e termocontrollata.

Periodo di Affinamento: breve passaggio per 6 mesi in barriques di rovere
francese.

Temperatura di servizio ideale: 16°-18° C

Abbinamenti: Molto versatile negli abbinamenti.

’71 | PRIMITIVO DEL SALENTO I.G.T.

Colore rosso carico tendente al violaceo, profumo intenso vellutato e persistente con sentori di fichi appassiti.

  • Varietà: Primitivo
  • Comuni di Produzione:  Brindisi e provincia
  • Vinificazione: raccolta manuale o meccanica, lunga macerazione accurata e termocontrollata.
  • Periodo di Affinamento: breve passaggio per 6 mesi in barriques di rovere francese.
  • Temperatura di servizio ideale: 16°-18° C

Ottimo con piatti robusti a base di ragù di carne e capretto alla brace.

Realizzazione siti internet Web agency
 
Cantine Pandora